Categoria: Cultura

  • Vi racconto di una performance collettiva svoltasi lo scorso novembre, dove il ricamo ha assunto un significato davvero speciale. In questi giorni nei quali si ha la possibilità di dar ampio spazio alla riflessione vi voglio raccontare di una esperienza che ho vissuto lo scorso novembre nella mia città. In occasione della giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne ho partecipato a un'iniziativa speciale pensata per ricordare all'opinione pubblica l'esistenza di una questione...

    Leggi Post >
  • Incontrando appassionati e leggendo qua e là, mi sono accorta che esiste una gran confusione in merito a questi termini come "contenitori di significato". Provo una mia, personalissima, interpretazione. Alle fiere, quando si incontrano tantissime persone di estrazione e passioni diverse, capita molto spesso che, chiacchierando, percepisca una diffusa confusione rispetto al tipo di ricamo che realizzo. C'è qualcuno che dice Luneville intendendo tutto ciò che riguarda perline e paillettes e qualcuno che di fronte...

    Leggi Post >
  • Zinacantan, Mexico - November 8, 2013: Tzotzil Maya culture Ho letto questo articolo molti mesi fa proprio mentre cominciavo a strutturare il mio lavoro di insegnante di ricamo e sartoria di base in un contesto di cura alla fragilità psichica. Ho sentito che in qualche modo la strada che stavo percorrendo era quella giusta: bisognava esplorare questa dimensione, ancora una volta al ritmo lento del “punto dopo punto”… Ancora prima di parlarvi direttamente della mia...

    Leggi Post >
  • Vi segnalo alcuni libri che hanno costituito e costituiscono tutt'ora i riferimenti bibliografici fondamentali per la mia formazione in materia di ricamo. Era il 1994: mi mancava un esame alla laurea in geologia ed ero appena rientrata da tre mesi passati a 3000 metri di quota sul monte Etna per preparare la tesi. Oscillavo tra mente e cuore, tra cosa "dovevo" fare e cosa "desideravo" fare, senza in apparenza riuscire a trovare una soluzione per...

    Leggi Post >
  • Gli arazzi Suzani dell'Uzbekistan,  gli abiti della mostra "Christian Dior. Couturier du rêve" a Parigi, la tunica tradizionale delle donne cuchi del Dasht-e Leili dell'Afghanistan del nord, il paravento di una baita piemontese in una valle alpina: che cosa possono mai avere in comune questi manufatti? In apparenza la risposta sembra semplice: sono tutti ricamati in maniera magistrale da mani esperte, coraggiose e profondamente creative. Ma è solo il concetto di "essere ricamate" che li...

    Leggi Post >