Categoria: Broderie d’Art

E’ in questa categoria di post che sia annidano i segnali del mio, timido e costante, percorso di sperimentazione nel mondo della Broderie d’Art.

  •  Elisa è un'amica che prima di ogni cosa ha creduto al mio progetto. E per dimostrarlo, oltre alle parole, mi ha chiesto di ricamarle una stola. L'ho fatto con gioia, riconoscenza e gratitudine: questo è il risultato. Le gazze sono un elemento simbolico importante per Elisa e quando mi ha chiesto di ricamarle non le ho chiesto di svelarmi quello che intendeva custodire, a patto che mi aiutasse a disegnarle e che mi trovasse le...

    Leggi Post >
  • Sull'onda dell'esperienza di Valtopina vi racconto del ricamo che ho realizzato per partecipare al Concorso “Il filo della speranza” dedicato al tema delle migrazioni. Come vi accennavo nel mio post precedente, vi racconto del ricamo che ho realizzato per partecipare al XVII Concorso “Ricamare l'Umbria”, “Il filo della speranza”. Il concorso verteva sul tema delle migrazioni e per partecipare era necessario produrre un manufatto ricamato che doveva rispettare precisi requisiti tecnici accompagnato dallo schema di realizzazione e dalla scheda tecnica...

    Leggi Post >
  • Essere agili e veloci nel maneggiare il crochet de Luneville non è cosa da poco prima o poi è necessario un esercizio paziente di rigore assoluto. Sono tornata da Luneville con un discreto bottino per una ricamatrice in erba: un telaio a stagge bello e robusto, mezzo metro di tulle ecrù in cotone di primissima qualità, un crochet per le punte fini e uno per le punte grandi più tutte le punte (dalla 70 alla...

    Leggi Post >
  • Girovagando in rete si trovano ispirazione e suggestioni inaspettati: il progetto di Enrica Mannari  #piccoligesti2017 ha aperto uno squarcio sulla mia memoria di infanzia e sul desiderio di elaborare nuove armonie di colori e materiali su un simbolo che amo moltissimo. L'idea di ricamare un cuore sacro è nata scoprendo i lavori di Enrica Mannari, una eclettica e simpatica illustratrice che viene dal mare. Amo moltissimo i suoi lavori e soprattutto la sua capacità di...

    Leggi Post >
  • Mentre mi accingo a scrivere questo post ho terminato il mio periodo di formazione parigina da più di un mese. E sento già una nostalgia profonda... Provo a condensare in questo post quanto ho imparato negli ultimi intensi mesi, comprendenti l'esperienza delle ultime tre settimane trascorse a Parigi, all'Ecole Lesage, dove ho completato il tableau (vai a questo post per saperne di più). Osservandolo ora che è terminato, non posso fare a meno di riconoscere ogni singolo elemento posato...

    Leggi Post >